Richiedi preventivo
 
   
   
 
 
 
    completa la richiesta
 
Seleziona un massimo di 3 strutture
Compila il modulo per fare una richiesta di preventivo ad un massimo di 3 strutture Giocovacanza
conferma
  Hotel Bellavista
( Via Rosmini, 38 - Giustino Pinzolo (TN) )
  AlpenHotel Panorama
( Streda Ciadenac, 7 - Campitello di Fassa (TN) )
  AlpHoliday Dolomiti Wellness & Fun Hotel
( Via Campiglio, 4 - Dimaro (TN) )
  Alpino Family Hotel
( Via Priori, 17 - Andalo (TN) )
  Ambiez Suite Hotel Family & Wellness
( via Priori 8 - Andalo (TN) )
  Brunet Hotels
The Dolomites Resort
( Via Roma, 30 - Tonadico (TN) Primiero San Martino di Castrozza )
  Comano Cattoni Holiday
( via C. Battisti 188 - Ponte Arche - Comano Terme )
  Family & Wellness Hotel Serena
( Via Crosare, 15 - Andalo (TN) )
  Family & Wellness Hotel Shandranj
( Via Pampeago, 36 - Tesero (TN) )
  Family Hotel Adriana
( Via Doghen, 3 - Ledro (TN) )
  Family Hotel La Perla
( Via Venezia 26 - Transaqua (TN) )
  Hotel Belvedere Wellness & Family
( Via Domenica Targa 45 - Baselga di Pinè (TN) )
  Hotel Chalet Piereni
( Loc. Piereni, 8 Val Canali - Primiero (TN) )
  Hotel Residence Vioz
( Via dei Cavai n.10 - Pejo (TN) )
conferma
 
logo lingua
 

Giro del Lago di Molveno

L’Altopiano della Paganella è un ottimo punto di partenza per numerose passeggiate ed escursioni in un panorama mozzafiato nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta tra il gruppo dolomitico del Brenta e il monte Paganella. Per la famiglia con bimbi piccoli, facili sentieri nelle verdi distese del fondovalle o nei boschi in prossimità dei cinque paesi di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore.

Come arrivare


Partendo dall’antico Ponte Romano e dalla vicina cascata del Rio Ceda si giunge alle rovine dei Fortini di Napoleone, costruiti nel 1805 dagli austriaci per contrastare l’avanzata dell’esercito Francese. Da qui svoltando a destra si raggiunge la Baita Fortini.

Proseguendo invece diritto sul sentiero principale e superata la cascata, si arriva all’estremità del lago e, tenendosi a sinistra, si imbocca il sentiero in riva al lago che, con andatura altalenante, corre lungo la sponda meridionale.

In località Lasta (km 23,2 della strada statale) il sentiero si sposta sopra la strada e con lievi saliscendi arriva nei pressi del Grand Hotel Molveno; qui si segue il sentiero Re dei Belgi che, in mezzo al bosco, lungo il lago, arriva al Ponte di Bior.

Una gita semplice ed accessibile per una giornata di divertimento sulle tracce della storia.

Durata: 3 h 30 - Dislivello: m 90 - Lunghezza: km 11
Scopri i nostri family hotel
Cosa facciamo oggi

  Andiamo a giocare sulla neve!  

 

  Ci rilassiamo alle terme!  

 

  Esploriamo il territorio!  

 
Iscriviti alla nostra newsletter